thailandNotleidende it

thailand3.1 slProgetti per bambini

In Thailandia ACP gestisce due istituti per l’infanzia in cui 250 bambini hanno trovato una casa, vengono curati amorevolmente e possono frequentare le scuole statali.

L’istituto per l’infanzia tra orto e caffè
A MaeNaChorn vivono 50 bambini, la maggioranza dei quali appartiene al popolo montano dei Karen. I bambini sono orfani o provengono da situazioni familiari disastrate. Da noi non ricevono soltanto cibo e istruzione ma anche una base di valori cristiani. Assumendosi delle responsabilità nel grande orto, svolgendo piccole mansioni quotidiane, tessendo o aiutando nella coltivazione del caffè e nell’officina del fabbro interne all’istituto, i bambini imparano le basi per una futura attività professionale.

L’istituto per l’infanzia e il bambù
L’istituto per l’infanzia di MaeHae, nella regione in cui vive il popolo dei Karen, ospita bambini provenienti da insediamenti remoti e permette loro di frequentare le lezioni nel villaggio. I bambini imparano le materie principali e i valori cristiani: in questo modo ricevono una buona base, didattica e spirituale, che potrà aiutarli nella vita. Come possibilità di formazione e di guadagno, e come contributo per coprire le spese di vitto e alloggio, è nata un laboratorio per il trattamento del bambù in cui vengono prodotti e venduti semplici oggetti per uso domestico. Grazie a tale attività, da qualche tempo l’istituto è autosufficiente.