thailandNotleidende it

thailand3.3Piantagioni di caffè e approvvigionamento idrico

Sostegno ai coltivatori di caffè
Una cooperativa per la produzione e il commercio del caffè aiuta i coltivatori a realizzare delle entrate. La zona montuosa della Thailandia del nord offre condizioni ideali per la coltivazione del caffè. I coltivatori hanno ottenuto una formazione specifica, e una garanzia di acquisto dei loro prodotti offre una base di reddito stabile. Un effetto collaterale positivo dell’iniziativa per la coltivazione del caffè è che in questo modo si previene l’abitudine della popolazione di appiccare incendi nelle foreste montane thailandesi.

Pompe idrauliche
Il nostro collaboratore ha ripreso un’intuizione che Montgolfier ebbe nel XVIII sec., adattandola alle esigenze dei Paesi in via di sviluppo: in questo modo ha realizzato pompe idrauliche che, senza energia esterna, sono in grado di trasportare l’acqua fino a 200 metri di altezza. Con esse diventa possibile fornire acqua a villaggi remoti, posti talvolta sulla cima dei monti, dove altrimenti l’acqua andrebbe trasportata a spalla percorrendo a piedi notevoli distanze.

Filtri per l’acqua
Il nostro collaboratore produce inoltre filtri biologici a base di sabbia e li dona alle famiglie povere. Questi filtri, incredibilmente semplici, permettono a una famiglia di ottenere ogni giono fino a 80 litri di acqua potabile libera da impurità, batteri o virus. Un effetto importante è la diminuzione delle malattie provocate dal consumo di acqua contaminata.
I filtri vengono utilizzati ora anche nelle zone terremotate del Nepal.