chinaNotleidende it

china3.2 notleidende slProgetti umanitari per le minoranze

In Cina vivono più di 150 etnie minoritarie trascurate dallo Stato. ACP sostiene vari progetti umanitari fra tali minoranze, per esempio per la costruzione di ponti e vie di accesso, l’approvvigionamento idrico e la produzione di energia solare in villaggi poveri. In questo modo creiamo l’opportunità per i cristiani locali di impegnarsi per il bene della società, di conquistare l’apprezzamento della gente e di trasmettere l’evangelo.
Per favorire la responsabilità e l’iniziativa personale, i fruitori vengono coinvolti attivamente nella realizzazione dei progetti. In questo modo contribuiscono, seppure in minima parte, al finanziamento dei progetti e collaborano con la loro forza lavoro.


Scuole
Promuoviamo la costruzione di scuole. Le etnie minoritarie non hanno alcuna possibilità di successo senza un’istruzione. Il governo centrale invia degli insegnanti in un villaggio solo dopo che vi è stata costruita una scuola. Allora gli allievi possono imparare il mandarino e hanno la possibilità di integrarsi nel mondo del lavoro.

Soccorso in casi di catastrofi
In caso di terremoto o di altre catastrofi, le comunità con cui collaboriamo considerano un loro compito naturale di prestare aiuto nei limiti delle loro possibilità. Dopo aver prestato i primi soccorsi, non si ritirano abbandonando i sopravvissuti traumatizzati al loro destino. Molti aiutanti rimangono e continuano ad assisterli in modo pratico e con la cura pastorale, producendo in loro una grande apertura verso la fede cristiana.