bulgarienUebersicht it

bulgarien2 slBeni di soccorso per i più poveri

La miseria non regna solo nei paesi del terzo mondo. In Bulgaria, uno degli stati dell’UE, il venti per cento della popolazione vive sotto la soglia di povertà, con meno di 120 EUR al mese.

 

Collage di etnie
La situazione economica desolata acuisce le tensioni fra la popolazione bulgara e quella dei Rom e dei Sinti. Un'altra fonte di conflitto è la fiumana di rifugiati provenienti dal Medio Oriente: nel solo 2014 sono immigrate fra le 35°000 e le 40 000 persone, in gran parte provenienti dalla Siria, dall’Afganistan e dall’Iraq.

 

Aiuto concreto
ACP sta operando in Bulgaria dal 1987. Allora, al tempo del comunismo, aiutava i cristiani perseguitati e importava Bibbie di contrabbando. Oggi svolgiamo regolarmente dei trasporti di beni di prima necessità, fra l’altro portando pacchetti per Natale a bambini, rifugiati e detenuti. La scuola materna per bambini rom contribuisce alla loro integrazione nella scuola dell’obbligo.

 

Tracce spirituali
I corsi Alphalive e una cura intensa dopo la scarcerazione favoriscono la risocializzazione di ex detenuti e l’integrazione dei rifugiati. Un team evangelistico bulgaro, con un peso particolare per il servizio di guarigione, raggiunge ogni anno migliaia di cittadini della Bulgaria.