aktuell gebetsanliegen head it

SP SudanSudan: pastore arrestato

Abbiamo ricevuto poco fa dal Sudan una richiesta di preghiera urgente: due settimane fa è stato arrestato un pastore che purtroppo, a oggi, non è ancora stato liberato. Grazie all’intervento di ACP nel frattempo ha ricevuto l’assistenza di un avvocato. A parte i suoi genitori nessuno ha il permesso di visitarlo, e non sappiamo come viene trattato in prigione. La nostra speranza è che stia bene, vi chiediamo di intercedere in questo senso

Pregate per
> perché sia protetto durante la detenzione;
> perché venga liberato al più presto;
> che i carcerieri possano incontrare Gesù grazie a lui