aktuell gebetsanliegen head it

GA Pakistan12Pakistan – Sanguinoso attentato la domenica di Pasqua

L’1,7 per cento della popolazione pakistana è cristiano ed è ripetutamente vittima di crudeli attentati terroristici. Siamo turbati e sconvolti dall’attentato messo in atto la domenica di Pasqua; per questo motivo questa settimana preghiamo per tutte le persone coinvolte.

Il sanguinoso attentato perpetrato da talebani in un parco pieno di famiglie la sera della domenica di Pasqua, ha lasciato sul terreno più di settanta vittime. Fra esse ci sono venticinque bambini e sette donne. Circa 340 persone sono rimaste ferite. Il kamikaze ha provocato l’esplosione nelle vicinanze di un parco giochi. Secondo fonti ufficiali si è fatto saltare in aria con circa venti chili di esplosivo. Quella sera, una delle prime serate primaverili dell’anno, il parco era particolarmente ben frequentato. Erano presenti anche numerose famiglie cristiane che festeggiavano la Pasqua. Secondo la polizia, fra le vittime ci sono una quindicina di cristiani.

Nel frattempo l’attentatore è stato identificato: secondo i media si tratta di un insegnante che lavorava in una scuola religiosa, reclutato dal gruppo talebano pakistano dei Jamaat ul-Ahrar. “L’obiettivo dell’attentato di Lahore - spiegano gli esperti - era quello di colpire i cristian”.

Già un anno fa a Lahore erano state uccise diciassette persone in due attentati suicidi perpetrati contro due chiese.

Preghiamo per

> i familiari delle vittime
> la forza di perdonare i terroristi
> la protezione dei cristiani dal terrorismo e dalle ingiustizie
> il coraggio del governo nel combattere finalmente le azioni perpetrate nei confronti dei cristiani