aktuell gebetsanliegen head it

Iran Chiesa DetenutaIran: arrestata chiesa domestica

Il 7 agosto 2015, alcuni agenti in borghese della guardia rivoluzionaria iraniana hanno arrestato i membri di una chiesa domestica di Karaj. I sette neo-convertiti e il loro pastore sono stati interrogati e torturati a Karaj. In seguito sono stati portati in un luogo sconosciuto. Da allora si sono perse le loro tracce. Si stima che attualmente più di 90 persone siano in arresto per essersi convertite al cristianesimo, per aver frequentato delle riunioni di culto o per aver evangelizzato fra i musulmani in Iran.

Pregare per
> per la protezione dei deportati e che diano presto un segno di vita;
> per la liberazione dei cristiani dalle prigioni;
> che i neo convertiti restino fermi nella fede nonostante questa difficile prova.