aktuell gebetsanliegen head it

nepal2 1Nepal: terremoto
Il forte terremoto, con le quaranta scosse di assestamento che l’hanno seguito, ha deviato per il momento tutta l’attenzione dal tema della persecuzione dei cristiani in Nepal.
Nonostante la situazione dei cristiani in Nepal negli ultimi quindici anni sia migliorata, la loro persecuzione non è ancora finita. Continuano a esserci aggressioni contro i cristiani da parte di induisti radicali. Le informazioni sull’atteggiamento del governo nei confronti dei cristiani sono contraddittorie. Il terremoto offre un’occasione ai cristiani di far conoscere la loro fede e di incoraggiare la gente. Molti lo apprezzano e chiedono espressamente che si preghi per loro.

Pregate per

> un aiuto rapido e concreto per le vittime del terremoto
> protezione per i numerosi volontari attivi sul posto
> apertura nei confronti dell’evangelo di Gesù Cristo