aktuell gebetsanliegen head it

bulgarienBulgaria: nuova legge sulla libertà religiosa

Da maggio di quest’anno il parlamento bulgaro sta lavorando a una nuova legge sulla libertà religiosa, che rischia di ostacolare le attività di tutte le comunità.

Nella nuova legge si riscontrano criticità su diversi fronti; in particolare, in base alla normativa in via di approvazione, solo agli ortodossi e ai musulmani sarà permesso di formare capi religiosi e di dirigere scuole religiose. In questo modo le altre realtà cristiane - in particolare i cattolici e gli evangelici - si troveranno penalizzate.

Le nuove norme prevedono inoltre che le offerte dall’estero possano essere usate solo per progetti di costruzione e per interventi sociali, e solo con un'apposita autorizzazione da parte dello Stato; in questo modo non sarà più possibile, per le chiese, sostenere economicamente i pastori.

I cristiani di tutte le denominazioni stanno protestando con fermezza contro questo nuovo disegno di legge.


Preghiamo per...

> l’unità tra i cristiani;
> un ripensamento da parte del governo;
> la sicurezza dei manifestanti.