aktuell gebetsanliegen head it

irak webseiteKurdistan: attacco iraniano

L'esercito iraniano ha sconfinato in Iraq attaccando una base della resistenza curda a Koya (Koy Sanjaq), nel governatorato di Erbil, non lontano dal confine con lo stesso Iran; l'azione ha provocato undici morti e decine di feriti.

Nella zona sono presenti campi profughi dove sono attivi progetti e collaboratori di ACP. Le prime bombe sono state fatte esplodere nelle vicinanze dei campi, che ospitano rifugiati iraniani; in vista dell'azione militare i nostri referenti locali sono stati portati in un luogo sicuro, mentre i volontari svizzeri di ACP hanno lasciato l’Iraq.

La situazione nella regione, da anni al centro di un intreccio di conflitti tribali e internazionali, è sempre tesa: coloro che vivono nell'area hanno urgente bisogno delle nostre preghiere.


Preghiamo per...

> la sicurezza di quanti abitano nel nord dell’Iraq;
> saggezza da parte delle autorità locali;
> protezione dagli attacchi militari.