aktuell gebetsanliegen head it

Gebetsmail34 nepal HPNepal: cristiani meno liberi

Nei mesi scorsi è entrata in vigore nel Paese una legge che prevede sanzioni per chi cambia religione, ma anche per chi intavola discorsi sulla fede e, in generale, provoca «offesa ai sentimenti religiosi» dei nepalesi. La nuova normativa è molto generica e per questo può venire applicata in maniera molto discrezionale dalle autorità; la situazione provoca grande insicurezza per i cristiani del posto.

Inoltre ACP si trova di fronte ad altre sfide. Due anni fa abbiamo affrontato un cambio alla guida della sede locale, la coppia missionaria che dirigeva l'opera è andata in pensione; visto che per molti direttori, in Asia, l'idea di “lasciare il controllo” è difficile da concepire, il cambio della guardia ha portato a diversi problemi.


Preghiamo per...

> i cristiani locali, che non si lascino intimorire dalle nuove leggi;
> i direttori uscenti, che possano lasciare il controllo ai loro successori;
> la nuova coppia di responsabili, che possa adempiere il suo compito con passione, saggezza e senza interferenze.