aktuell gebetsanliegen head it

kurdisches referendumHPKurdistan: la sfida del referendum

I curdi in Iraq si sono pronunciati attraverso un referendum per la creazione di un territorio indipendente nel nord dell’Iraq: quasi il 97% dei votanti si è espresso a favore dell'indipendenza. Il presidente della regione, Mas’ud Barzani, non ha tenuto conto dei moniti del governo centrale di Baghdad né degli avvertimenti dell’Iran e della Turchia, Paesi limitrofi, che rifiutano tassativamente l'ipotesi di uno Stato curdo indipendente.
Visti gli sviluppi della vicenda il rischio è che il rapporto tra i curdi e i governi dell’Iraq, della Turchia e dell’Iran si inasprisca.

Da alcuni anni ACP opera anche nella regione dove si è svolto il referendum. Preghiamo che la sicurezza della gente del posto non venga messa a rischio da questi sviluppi.


Preghiamo per

> la sicurezza dei civili nel nord dell’Iraq;
> la soluzione pacifica per la richiesta dei curdi;
> la saggezza delle autorità.