aktuell gebetsanliegen head it

IranIran: arresti e processi

Purtroppo nelle ultime settimane ci hanno raggiunto notizie molto allarmanti. Quattro cristiani sono stati nuovamente fermati, interrogati e due di loro sono stati processati e arrestati. Fra loro c’è il noto pastore Bet-Tamraz, padre di Dabrina (una sorella che molti amici di Acp Svizzera hanno conosciuto per il suo impegno di denuncia sulla situazione dei cristiani in Iran); inoltre sono stati arrestati suo fratello e la madre. Quest’ultima è stata rimessa in libertà in cambio di una consistente cauzione mentre il fratello sta ancora aspettando il verdetto del tribunale.

I quattro hanno subito un interrogatorio molto duro, e due di loro sono stati condannati a 10 e a 15 anni di prigione. Il modo di procedere delle autorità iraniane e la severità delle condanne ci preoccupano.


Preghiamo...

> che tutti i credenti coinvolti ricevano la forza di resistere in questa situazione;
> che i processi siano equi e il trattamento degli imputati sia umano;
> che Dio doni forza e sostegno ai cristiani in prigione.