aktuell news head it

Madagascar 49 Madagascar | Salvezza al terzo tentativo

Il nostro missionario e il suo team hanno viaggiato per dieci giorni nella regione di Sofia, in Madagascar.

Durante il primo giorno di missione nella regione nove persone sono state battezzate. In seguito, il gruppo ha visitato molti villaggi, alcuni dei quali non avevano mai udito il Vangelo fino a quel momento. In ogni luogo è stato possibile distribuire i libri del Nuovo Testamento alle famiglie e le copie del Vangelo di Luca ai giovani (mille in tutto).

In un villaggio, un musulmano si è avvicinato al nostro missionario dicendo: «Questa è la terza volta che ascolto la tua predicazione. È un bene per me. Credo in Gesù Cristo».

Antsabala è uno di quei villaggi che il nostro missionario aveva visitato più volte, alcune delle quali quasi controvoglia. Ora racconta: «Eravamo ad Antsabala per la terza volta, quando tre anziani del villaggio sono venuti da me dopo l’incontro: “Desideriamo affidare la nostra vita a Gesù. Non vogliamo andare all'inferno, ma in paradiso”. Quando gli anziani aprono il cuore a Gesù, altre persone seguono il loro esempio. All’inizio non ero entusiasta di andare per l’ennesima volta nello stesso villaggio. Adesso in quel luogo vedo la mano di Dio».

Durante il viaggio è stato possibile visitare anche due comunità nascenti. E abbiamo potuto conoscere una chiesa che era stata fondata da 29 persone. È incoraggiante vedere come in Madagascar i cuori siano aperti al Vangelo e abbiano fame di Dio.