aktuell news head it

SudanNews Sudan: un discreto risveglio

I missionari di ACP sono in viaggio attraverso il Sudan; viaggiano a piedi e con uno zaino di ampie dimensioni sulle spalle. Lo zaino non contiene oggetti personali, ma un "cinema portatile".

Il loro obiettivo è trasmettere la Buona Notizia a gruppi etnici che probabilmente non hanno mai sentito il nome Gesù Cristo; i missionari si spostano da posto a posto, parlano, discutono, pregano, proiettano il film Jesus; il nostro referente ci ha riferito è che la reazione delle persone è "discreta". Ma, visti da noi europei, i risultati sono ben più che discreti: nel corso di questa campagna evangelistica sono state toccate 9 località e circa 7600 persone hanno sentito la Buona Notizia; tra queste, 314 hanno accettato Gesù come loro personale salvatore e ora sono pronte a seguirlo. In una di queste città è stata fondata una nuova chiesa che conta già 32 membri e l'amministrazione locale ha messo a disposizione un'area dove potranno costruire una sala di culto.

Il nostro referente è convinto che se i musulmani non avessero così tanta paura di lasciare la loro religione, molte più persone diventerebbero discepoli di Cristo; la situazione è delicata, ma i nostri missionari non si rassegnano e continuano a lavorare senza sosta.