aktuell news head it

sat7 kw22 webseite Medioriente: formazione a distanza

Da anni ACP sostiene Sat7, la rete televisiva cristiana che si è affermata in Medio Oriente con cinque canali satellitari e programmi in tre lingue diverse.

In una delle aree coperte, un Paese in cui il cristianesimo non è ben visto e anzi ne è proibita la diffusione pubblica, più di 21 milioni di telespettatori seguono quotidianamente queste trasmissioni.

In Siria la guerra prosegue ormai da anni e una intera generazione non andrà mai a scuola: una vera catastrofe educativa che Sat7 vuole contribuire a combattere. Da un po’ di tempo sul canale Sat7-Academy viene trasmesso un programma scolastico con lo scopo di raggiungere i bambini rifugiati di tutta la regione, di istruirli là dove vivono - nelle tende o nei prefabbricati - e di aiutarli a completare in futuro una reale formazione scolastica. Il successo del progetto è così grande che in Libano due istituti di formazione hanno usato questo programma per i loro studenti. In molte scuole del Libano, infatti, come pure in altri Paesi del Medio Oriente, la situazione scolastica è catastrofica. Sat7 spera che con questi programmi televisivi si possano raggiungere tante altre scuole e si possa essere d’aiuto a tutta la regione. “Crediamo che le nostre trasmissioni possano essere d’aiuto per molte organizzazioni e istituti di formazione, che possono utilizzare questi programmi per arricchire il loro insegnamento. In questo modo raggiungiamo ancora più persone in difficoltà”, spiega la caporedattrice Nicoletta Michael.

Un breve video di Sat7 presenta le insegnanti impegnate su Sat7 Academy, la loro passione per il loro lavoro e le loro esperienze: https://www.youtube.com/watch?v=0iISSDlUPLM