aktuell news head it

News Suedsudan Evangelisten Sudan del Sud: biciclette missionarie

Dal 2014 ACP è attiva nella fondazione di chiese nel Sudan del Sud; la nostra sede locale è ad Aweil, capitale del Bahr al-Ghazal settentrionale, ma sosteniamo missionari che diffondono la Buona Notizia fino agli angoli più remoti di questa regione.

Abbiamo fondato una delle prime chiese ad Aroyo, località dove la presenza di stregoneria e occultismo è particolarmente intensa. Per questo motivo i nostri missionari hanno incontrato una forte resistenza, ma non si sono arresi, e la loro costanza è stata preziosa: attraverso di loro Dio ha compiuto numerosi miracoli e molte persone hanno dato la loro vita a Gesù Cristo. È iniziato un risveglio e la chiesa ha deciso di mandare missionari nelle zone più isolate e ancora non raggiunte.

Uno dei grandi problemi era la mancanza di mezzi di trasporto: valutata la situazione, ACP ha procurato ai missionari alcune biciclette, e i risultati non si sono fatti attendere. Ngor ci scrive: «La bicicletta ci ha aiutato molto a raggiungere posti che prima erano fuori dalla nostra portata. Già prima lavoravamo alla fondazione di chiese, ma dovevamo affrontare grandi sfide: per raggiungere alcune zone ci aspettavano fino a due giornate di cammino, mentre ora riusciamo a raggiungere le stesse località in appena cinque ore. In questo modo siamo riusciti a fondare due nuove chiese».

Anche per Akot la bicicletta è di grande aiuto: «Per andare a evangelizzare a Wiljan - racconta - dovevo camminare per due intere giornate, e spesso non avevo da mangiare durante il viaggio. Grazie alla bicicletta il tempo si è ridotto a cinque ore; questo ha portato alla fondazione di tre nuove chiese tra giugno e ottobre».

La bicicletta per loro è stata una vera benedizione: ha portato a un grande risparmio di tempo, ridotto le distanze e permesso la diffusione della Buona Notizia in un'area più vasta.