aktuell news head it

Dschibuti Evangelisation Gibuti: un ponte verso est

La repubblica di Gibuti è situata nel Corno d'Africa; si affaccia sul golfo di Aden e confina con l’Eritrea, l’Etiopia e la Somalia. Il Paese, che conta circa 940 mila abitanti, è su una via di transito privilegiata per chi fugge dall’Africa verso est, ultima tappa prima dell'imbarco per la penisola araba: per questo motivo molti profughi rimangono a lungo in Gibuti prima di poter proseguire il loro viaggio.

Da qualche anno Acp sostiene due pastori che operano in questo piccolo stato. Il loro messaggio di salvezza trova ascoltatori attenti soprattutto fra gli stranieri, che vengono raggiunti attraverso conversazioni personali. E, grazie al loro impegno, molti trovano la speranza della fede.

Ecco uno stralcio dall’ultima relazione dei due pastori: «Negli ultimi mesi siamo riusciti a parlare dell’evangelo a più di cento persone, e quattordici di loro hanno accettato Gesù Cristo nella loro vita. In seguito abbiamo insegnato loro le basi della fede cristiana: ora sono pronti al battesimo, e quattro di loro sono già stati battezzati.

Abbiamo iniziato sei nuove cellule domestiche. Per noi pastori è importante non limitarci a celebrare il culto la domenica ma a impegnarci affinché ogni membro della nostra chiesa segua Gesù Cristo attivamente. Per questa ragione attribuiamo una grande importanza agli incontri di preghiera serali, all’intercessione per gli ammalati e agli incontri di discepolato con i giovani nella fede. E il lavoro, grazie a Dio, sta procedendo bene».