aktuell news head it

terremoto italiaItalia: terremoto

L'Italia piange ancora una volta, scossa e dilaniata da un altro terribile terremoto che ha colpito il cuore del Paese. Nella notte un forte sisma di magnitudo 6,0 ha devastato l'area fra Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo, provocando morti e feriti. E proprio ad Accumoli e nella vicina Amatrice si registrano i danni più gravi: il centro di Amatrice è polverizzato, Accumoli è stato cancellato. "Il paese non c'è più. Sotto le macerie ci sono decine di persone" è la prima, drammatica, testimonianza del sindaco di Amatrice.

Nuova forte scossa ad Amatrice, altri crolli. Il bilancio si aggrava: 291 morti, oltre 300 feriti negli ospedali e tra le vittime anche stranieri.

Queste sono le notizie che ci raggiungono dal 24 agosto. I tristi fatti di cronaca non ci permettono di restare passivi e indifferenti. Come sempre ACP è attiva con efficacia laddove c'è bisogno di aiuto. Stiamo raccogliendo fondi e beni di prima necessità per poter fornire un aiuto concreto alla popolazione afflitta dal terremoto, e ne stiamo organizzando il trasporto direttamente sul posto. Stiamo anche prevedendo interventi mirati in collaborazione con enti locali. I nostri collaboratori si stanno recando nelle zone colpite per definire un sostegno pratico e tangibile.


Aiutaci ad aiutare chi ha perso tutto. Dona ora!

Donazioni finanziare (Causale: Terremoto)
DATI BANCARI E CONTO POSTALE:
http://www.acp-it.org/donazioni/donazioni-online


DONAZIONI BENI DI PRIMA NECESSITÀ (aggiornamento: 26/01/2017)
Questo elenco viene aggiornato con frequenza:
• 5 generatori diesel silenziati da 5 kw
• Molte roulotte, camper e case mobili
• 1 fuori strada (5 posti più cassone, gancio traino)
• 1 pullman (35 posti in su)
• 1 tenda gonfiabile 6x6m (per creare un punto lavaggio)
• 1 tenda in aluminio 10x20m
• Cibo a lunga conservazione
• Detersivo per lavatrici
• Diesel e benzina per generatori
• 20 lava asciuga
• 40 stufette elettriche o a pellet


Modalità di trasporto

• I beni possono essere inviati o consegnati alla nostra sede: ACP Onlus, Via G. Massari 189/a, 10148 Torino, orario: Lu-Ve 9:30-13:00 e 14:00-17:30
• In questi orari siamo a vostra disposizione per rispondere a qualsiasi domanda e per chiarire i dettagli di trasporto
• Specificare in modo ben visibile che si tratta di donazioni per la zona del terremoto
• I trasporti dalla nostra sede a Torino alla zona colpita dal sisma sarà a nostra cura
• In caso ci siano ragioni logistiche che rendono inutile far passare i beni per la nostra sede di Torino, vi preghiamo di contattarci al +39 011 297 58 08 o via mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)


Volontari

• Coloro che desiderano mettere a disposizione le loro competenze come volontari nella zona terremotata sono pregati di indicarci competenze e periodo di disponibilità

 

generatore