aktuell news head it

Etiopia 1Etiopia | Orfani e vedove, all’improvviso

I conflitti etnici nell’Etiopia occidentale hanno seminato morte e distruzione, trasformando circa 250.000 persone in rifugiati. E hanno colpito duramente Ayunta, Shumate, Ifa e Debala.

Un anno e mezzo fa, Ayantu Dugasa si è ritrovata vedova improvvisamente. Alcuni disordini avevano spinto il marito, Gudeta Debela, a mandare la famiglia nella città di Nekemte. Voleva che fossero al sicuro, ma non è riuscito a raggiungerli in tempo. È stato ucciso a Benshangul. Ora Ayantu è sola e deve crescere sei figli. Non ha alcuna fonte di reddito o altri mezzi di sussistenza, ed è in difficoltà a nutrire, vestire e mandare a scuola i suoi bambini.

Anche Shumate Mokkonen ha perso il marito durante un conflitto. Adesso è sola con i suoi cinque figli. È emotivamente molto turbata.

Proprio come Ifa e Debala Wakishum. I due fratelli hanno assistito all'uccisione della madre durante alcuni violenti scontri.

Tutti loro sono grati per il sostegno ricevuto. Ma è chiaro che abbiano bisogno di qualcosa in più di un semplice aiuto materiale.