aktuell news head it

suedsudanSudan del Sud | A fianco dei più deboli

Una regione particolarmente colpita dalla guerra civile può rinascere grazie anche al tuo aiuto.

Gran parte della popolazione del Sud Sudan soffre ancora per le conseguenze degli scontri tra l'esercito governativo e l'opposizione, un conflitto scoppiato nel 2013 e proseguito per cinque anni. Il nostro partner locale, Hope Vision Organization, grazie all'accordo di pace firmato a settembre 2018 e il conseguente cessate il fuoco può fornire aiuti di base alle comunità più deboli nella regione di Boro Medina.

Il Boro Medina è considerato la regione del Paese dove la situazione alimentare è più critica. I più colpiti sono gli anziani e gli ammalati, che già erano stati abbandonati al loro destino mentre il resto della popolazione fuggiva dal conflitto; negli ultimi mesi, dopo che diverse migliaia di sfollati sono tornati nelle loro case, le già scarse risorse alimentari sono diminuite ulteriormente. Il nostro obiettivo è di ridurre drasticamente, attraverso i nostri soccorsi, la malnutrizione acuta e l'altissima mortalità registrate in questa regione.

Una sfida impegnativa

Fino a oggi, grazie anche al vostro contributo, abbiamo potuto fornire cereali, fagioli e olio a 2800 persone. Il nostro partner ci riferisce che anche solo raggiungere la regione di Boro Medina rimane una sfida impegnativa: lo scorso mese di dicembre il camion della missione è rimasto in panne e i prodotti alimentari sono arrivati a destinazione quindici giorni dopo il previsto, una situazione comune anche in considerazione delle condizioni precarie delle strade, che provocano spesso ritardi nelle consegne e l'aumento dei costi di spedizione.

Per garantire aiuti a lungo termine il nostro partner locale ha creato insieme ad altre ONG una rete operativa che sta vicina alle persone più bisognose e offre loro il sostegno necessario, per esempio attraverso la fornitura di acqua potabile e di legname oppure organizzando visite in ospedale in caso di necessità.