aktuell news head it

RifugiatiGermania: la disperazione davanti alla porta di casa

A novembre quasi 1000 rifugiati sono stati sistemati provvisoriamente nel distretto di Wetterau, in Germania, e altri cinquanta abiteranno in un appartamento messo a disposizione dalle autorità situato a pochi metri dalla centrale Nehemia di ACP.

I preparativi per accoglierli stanno procedendo a pieno regime. In collaborazione con l’opera di assistenza Nehemia Christliches Hilfswerk e. V., ACP fornirà ai cinquanta rifugiati i letti e il vestiario necessari; inoltre, nelle prime settimane, si occuperà quotidianamente dei pasti. I nostri magazzini si stanno riempiendo perché molti sostenitori di ACP donano generosamente capi di vestiario. Sono già arrivati abiti per neonati, bambini e adulti, anche in previsione della stagione invernale, e persino delle carrozzine.

Prima del loro arrivo gli spazi individuati per accoglierli sono stati ristrutturati e adattati con l’allestimento di pareti divisorie e migliorie necessarie per venire incontro alle norme di sicurezza contro gli incendi. Gli abitanti di Wallern sono curiosi di vedere cosa ci riserva il futuro, e lo siamo anche noi di ACP. Speriamo di poter aiutare i rifugiati con il nostro contributo e di facilitare il loro inserimento.